Siamo tutti foglie dello stesso albero

Immagina un luogo che viva come Comunità.
Che ha come finalità la ricerca di un nuovo modello sociale e un nuovo stile di vita

Sostieni il nostro progetto

Ecovillaggio e Cohousing

E’ un luogo composto da singoli nuclei familiari indipendenti e autosufficienti che collaborano strettamente con gli altri.
Un luogo i cui abitanti siano legati da un sentimento di solidarietà e fiducia fra loro e di ospitalità e accoglienza verso gli altri.

Un luogo di persone che diano priorità al vivere insieme rispetto all’egocentrismo individuale e che sappiano ascoltare gli altri, prendere decisioni “partecipate” e “consensuali”, saper convivere nei conflitti, saper conciliare punti di vista differenti senza creare fratture. Un luogo che per la forte solidità delle famiglie, per la coesione e collaborazione fra le famiglie che lo compongono possa dare facilmente ospitalità e accoglienza a persone e bambini svantaggiati e bisognosi di aiuto e del calore familiare.

Un luogo che si riconosca come Comunità che ha come finalità la ricerca di un nuovo modello sociale e un nuovo stile di vita. Una Comunità disposta a mettere costantemente in discussione il proprio stile di vita alla ricerca di un modello più’ sobrio, che combatta l’esclusione sociale e che potenzialmente sia estendibile a tutti gli abitanti della terra. Una Comunità che sia autonoma energeticamente e autosufficiente nel soddisfare i bisogni primari.

Saper vivere in comunità.

i punti essenziali sono:

Capacità di ascolto degli altri

Rispettare tutte le persone e le opinioni

Affrontare i conflitti in modo costruttivo

Collaborare con gli altri

Partecipare alla vita comunitaria

Prendersi delle responsabilità

Prendere decisioni "consensuali"

Rispettare ogni forma di vita

Crediamo in una Comunità solidale, autonoma e sostenibile

Se vuoi partecipare o sostenere il nostro progetto, oppure desideri maggiori informazioni
Contattaci

Il Progetto

Vogliamo utilizzare i principi di una architettura, una agricoltura, una tecnologia rispettosa dell’uomo e dell’ambiente.
Pensiamo all’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, della bioarchitettura, della permacoltura, della dieta vegetariana.

R

Recupero architettonico di beni con valenza storico – architettonica ( Residenze Storiche, Borghi Medievali, Monasteri)

R

Contributo alla lotta alla disoccupazione

R

Utilizzo di tecnologie “pulite” ed eco – compatibili (Pannelli solari, Eolico, Fotovoltaico, Biomassa)

R

Azione educativa verso uno stile di vita sostenibile

R

Ripristino di edifici e colture abbandonati con custodia e gestione nel tempo di questi beni

R

Servizio sociale di reinserimento di persone in difficoltà o a rischio di esclusione

R

Avvio di una sperimentazione alla ricerca della sostenibilità sociale e ambientale

R

Oltre al prodotto delle singole attività di sostentamento della Comunità

DIAGRAMMA DI GANT

Come nasce il progetto

Le analisi sociologiche della nostra società rivelano che la famiglia mononucleare si trova sempre più spesso in condizioni di isolamento, instabilità e disorientamento. Il lavoro fine a se stesso a discapito delle relazioni umane toglie il senso del vivere. Le persone sole ed emarginate sono in crescita ed è difficile reinserirle. La distribuzione non equa delle risorse sul pianeta e le estreme ricchezze di alcuni creano estreme poverta’ di altri. Emergenze ambientali legate alla crescita della popolazione globale e al conseguente aumento dell’impatto dell’uomo sul pianeta accrescono il bisogno di un modello di società diversa da quella attuale.

Per questi motivi ecologici e sociali, e per altri motivi di equità sociale è emergente la necessita’ di mettere in discussione il nostro stile di vita. Noi siamo pronti a sperimentare un nuovo stile di vita su noi stessi che:

  • tenti di trovare un modello potenzialmente estendibile a tutti gli abitanti in quanto basato sulla riduzione delle risorse utilizzate
  • riesca a ridurre l’isolamento dei nuclei familiari
  • faciliti l’inserimento di soggetti in difficoltà riducendo l’esclusione sociale e la povertà

Sostieni anche tu il nostro progetto

Se vuoi anche tu contribuire o desideri maggiori informazioni compila il form qui sotto

Se desideri partecipare o ricevere maggiori informazioni

compila il form qui sotto

12 + 9 =